Crea sito

Sognare il diavolo, il demonio, Satana

Il diavolo nei sogni può essere proprio il vero Diavolo, il Demonio, Satana? È lui che appare nei nostri sogni? Dico subito di no; io non credo che ciò sia possibile: il Diavolo e il soprannaturale non c’entrano. Il demonio che appare in sogno è una figura molto forte, decisamente; ma il suo significato va piuttosto ricercato in senso psicologico come un elemento di ‘rottura‘ (idea che compare nell’etimologia stessa della parola ‘diavolo‘ come ‘colui che divide’, o di ‘Satana‘ come ‘nemico, avversario’).

sognare il diavolo, il demonio

Quando nei sogni compare il demonio, il diavolo, o Satana, è importante prima di tutto capire se la persona che l’ha sognato ha avuto un’educazione religiosa e che tipo di convinzioni ha relativamente all’Inferno e al Demonio. Il demonio può comparire più spesso nei sogni di persone credenti, o che, pur non credendo, hanno ricevuto un’educazione religiosa. Ma sogni di questo tipo possono anche essere frutto di suggestioni ricevute vedendo film (uno su tutti: L’esorcista) o testimonianze relative ad esorcismi e possessioni demoniache.
Molto frequente è anche l’incontro con bambini indemoniati che ti attaccano.

Il Diavolo compare nei sogni in varie forme e modalità: a volte è solo una presenza percepita più che viste; magari il sognatore sente solo la sua voce cavernosa che gli impartisce degli ordini. Altre volte ancora, invece, il diavolo si Satana, william blakemanifesta con le ‘classiche’ corna, circondato di fiamme, gli occhi rossi, ecc. Ad alcuni appare in forma di animali (cane o gatto), oppure in forma umana, come un bell’uomo o una bella donna. Di solito è associato al colore nero o rosso, ma nei sogni ci sono anche diavoli verdi, blu, bianchi (vedi il significato del singolo colore)

Nella cultura classica e pre-cristiana la figura del demone non era così negativa come siamo abituati a pensarla attualmente. Le parole ‘demonio‘ e ‘demone‘ vengono dal greco δαίμων, daimon, ovvero ‘essere divino‘; nella mitologia greca era un essere a metà strada tra l’umano e il divino, che partecipava agli oracoli e faceva da tramite tra la terra e il cielo. Il demone proteggeva l’uomo, era essenza stessa della sua anima, e dopo la morte gli uomini stessi sarebbero divenuti demoni.

Il cristianesimo ha rivestito di accezioni negative le figure dei demoni; Lucifero (‘il portatore di luce’), l’angelo più bello e più vicino a Dio, si ribella a lui, ma Dio lo punisce facendolo precipitare all’Inferno; da allora egli cerca di trascinare l’uomo nel peccato. Ci sono tanti nomi per indicare il demonio e i demoni: Satana è il ‘nemico’, l’avversario, il diavolo è ‘colui che divide’; altri nomi famosi sono Belzebù, Asmodeo, Mefistofele, Belfagor.

Significato del diavolo nei sogni:

  • L’ombra“, ovvero aspetti di te stesso che non accetti, che hai represso e relegato nell’inconscio perché li consideri pericolosi, cattivi. Può essere che nella tua infanzia tu sia stato punito per esserti lasciato andare a certi comportamenti o attitudini, e che ti sia sentito in colpa. Ecco perché nei sogni essi appaiono sotto forma di Diavolo, la creatura più brutta, cattiva e malefica che si possa immaginare. Ma il tuo ‘lato oscuro’ (se così vogliamo chiamarlo) non può essere ignorato; sta emergendo con forza dal tuo inconscio; invece che reprimerlo o far finta che non esista, diventane pienamente consapevole e prova poi a trasformarlo in qualcosa che può arricchire la tua vita di significati nuovi.
  • L’attività sessuale, il desiderio sessuale vissuti con senso di colpa: Freud, nel suo libro L’interpretazione dei sogni, racconta il caso di un ragazzo che durante la pubertà sognava ripetutamente di essere preso dal diavolo: ciò era dovuto al risveglio del desiderio e al suo lottare per dominarsi e resistere.
  • Poca autostima, sensi di colpa: ti senti debole, facilmente manipolabile, perciò ti appare l’immagine del diavolo tentatore. Hai sensi di colpa e paure inculcate da un’educazione rigida e severa. Il diavolo compare spesso nei sogni di persone sole, depresse, o che hanno subito un trauma.

demonio, diavolo rossoSOGNO RICORRENTE: purtroppo a molte persone succede di sognare sempre demoni, sognare ripetutamente il diavolo; questi sogni possono diventare fonte di crescente angoscia; non riuscendo a trovare altra spiegazione, queste persone possono arrivare a credere che questi sogni siano davvero ispirati dal Demonio, che questo sia il suo modo di colpirle per per prendersi la loro anima. Questo li porta a cercare informazioni su come si manifesta e come agisce il diavolo nei sogni. Ma il Demonio non c’entra: sognare il diavolo più volte potrebbe invece essere conseguenza di traumi e violenze passate, magari rimosse dalla coscienza; se sei turbato da questo tipo di incubi, parlane con uno psicologo. Anche disturbi come le paralisi nel sonno provocano spesso allucinazioni visive, uditive e anche corporee che possono sembrare delle presenze o possessioni demoniache.

Sognare il diavolo nella propria stanza da letto

Se ti capita di percepire la presenza del diavolo nella tua stanza da letto, o ti sembra di vedere l’ombra del diavolo accanto a te che ti guarda mentre dormi, la prima cosa da pensare è che si tratti delle tipiche allucinazioni da paralisi nel sonno: questi disturbi generano spesso la sensazione di essere osservati da presenze ‘demoniache’. Queste presenze possono essere percepite come semplici ombre, ma possono avere anche un aspetto ben definito, che di solito è mostruoso e spaventoso.

demonio sul petto, incuboLa paralisi nel sonno può darti anche allucinazioni uditive: potresti sentire la voce del Diavolo che ti parla, che ti chiama, che ti dice chiaramente “Io sono Satana”; potrebbe ridere, essere arrabbiato, o anche darti degli ordini. Puoi anche sentire odore di zolfo o di bruciato, compatibili con il contesto satanico.

Come se non bastasse, potresti anche sentire delle sensazioni fisiche: in pratica senti il tuo corpo scuotere, tremare e vibrare come se fossi in preda ad una vera e propria possessione demoniaca; potresti anche sentirti sollevato dal tuo letto, verso il soffitto, e poi ricadere. Oppure potresti sentire il diavolo che ti tocca, ti molesta, ti tira le coperte, sale sopra il letto e infine anche sopra il tuo petto o la tua schiena, come se ti cavalcasse; alcune persone riferiscono che Satana le stava uccidendo, schiacciando, soffocando; altre invece che il diavolo le aveva costrette ad un rapporto sessuale.

Chi soffre di queste allucinazioni ne è terrorizzato, pensa che il Diavolo voglia impossessarsi della sua anima: spesso cerca rifugio nella preghiera o si sottopone anche a riti di esorcismo. In tempi antichi si riteneva che durante la notte alcuni demoni, detti Incubi e Succubi, tormentassero lo spirito e il corpo dei dormienti. In realtà tutto può essere spiegato riconducendolo ad un disturbo molto diffuso ma ancora poco noto: si manifesta in persone che dormono poco e male e comporta allucinazioni molto vivide di vario tipo e intensità, tutte però accompagnate dalla sensazione di ‘paralisi del proprio corpo’. Queste sono, per l’appunto, le paralisi nel sonno; ti consiglio di leggere gli articoli in cui descrivo in dettaglio di cosa si tratta.

Altrimenti, escludendo si tratti di paralisi nel sonno, sognare il diavolo nella stanza da letto o sognare che la propria casa è infestata da demoni rappresenta le nostre ‘ombre’ e ‘lati oscuri’ che cercano di emergere alla coscienza in forma violenta. Invece che lottare e resistere, è meglio prendere coscienza della nostra natura, anche nei difetti, e fare in modo di farli diventare dei valori positivi.

Sognare di essere posseduti dal demonio, di lottare con il diavolo

posseduti dal demonioCome detto sopra, la sensazione di essere posseduti dal demonio potrebbe essere non un semplice sogno, ma un’allucinazione da paralisi nel sonno; combattere e lottare con il Diavolo che ti viene a prendere di notte, che ti insegue, ti morde e ti graffia, è anche questa una situazione tipica da paralisi notturna. Può essere che anche alcuni Santi che hanno raccontato delle loro lotte notturne con Satana abbiano sofferto di questo disturbo.

Altrimenti il sogno può rappresentare la forza di ciò che è dentro di te e che sta lottando per emergere; le tue pulsioni represse, ma ben vive e presenti, che non aspettano altro che essere reintegrate nella tua vita. Il sogno può finire con te che riesci a scacciare il demonio o a ucciderlo; ma devi comunque amare di più te stesso, compresi i lati meno belli della tua personalità: il ‘diavolo’ va amato, non represso o combattuto; è proprio in questo modo che riuscirai a vincerlo. Sognare di essere posseduti dal demonio può anche rappresentare una forte insicurezza e perdita di controllo della propria vita, magari causata da un trauma di origine infantile che hai rimosso dalla memoria.

Sognare bambini posseduti dal demonio

Frequente nei sogni è l’incontro con bambini o neonati posseduti dal demonio. Sono presenze minacciose e inquietanti, vogliono farti male e ucciderti. Il bambino nei sogni rappresenta il tuo ‘fanciullo interiore’, ovvero la parte più spontanea, naturale e istintiva della tua personalità; vederlo indemoniato indica che non hai un buon rapporto con il tuo ‘fanciullo interiore’; c’è qualcosa che non ti piace del tuo carattere; devi invece imparare ad amare e reintegrare nella tua vita tutti i lati della tua personalità.

Sognare diavolo buono

Sognare un diavolo buono, o di essere amico del diavolo, di dargli la mano, ecc. può indicare che sei facilmente influenzabile e manipolabile. Attenzione a chi ti avvicina, potrebbe avere secondi fini e sfruttare le tue debolezze.

Sognare di diventare il diavolo

Sognare di trasformarti nel Diavolo potrebbe dipendere dal bisogno di sfogare la tua rabbia repressa; potrebbe anche essere un modo per acquisire potere e trasgredire ai doveri morali. Anche in questo caso, il sogno vuol probabilmente dirti che hai bisogno di allentare certe ‘valvole’, di lasciar fuoriuscire parti di te che sono in ombra.


 

Curiosità: Il musicista Giuseppe Tartini una notte sognò che il Diavolo suonava una bellissima melodia con il suo violino; rimase così colpito dalla bellezza di quella musica che non appena sveglio provò subito a riprodurla; così nacque il suo famoso Trillo del diavolo.

Numeri del lotto:

Diavolo 15.

Immagini: gags9999; William Blake, Il grande dragone rosso e la Bestia del mare; Wikimedia Commons, Nightmare, Luca Signorelli


---- Policy ----