Crea sito

Sognare un ragno, una ragnatela

Cosa significa sognare un ragno? Sognare ragni e ragnatele è un’esperienza abbastanza comune. Secondo l’interpretazione popolare, il ragno nei sogni porta fortuna, soldi, guadagno; tuttavia gli antichi interpreti consideravano il ragno una presenza poco fortunata nei sogni: dicevano che se cammina sul viso annuncia disgrazia, e se tesse la tela ci attendono falsità e bugie. Ma vediamo cosa significa il ragno nei sogni secondo un’interpretazione più psicologica.

 

sognare ragno nero

In genere il ragno è un animale sgradevole; si ha paura che possa pungere, che possa essere velenoso; è comunque considerato un animale nocivo e molti ne hanno paura e ribrezzo, specialmente chi soffre di aracnofobia (la fobia dei ragni).

Significato del ragno (e ragnatela) nei sogni:

  • Creatività femminile: il ragno è connesso alla tessitura, arte femminile per eccellenza. Da questo deriva il suo simbolismo connesso alla donna che ‘fabbrica’ la vita, che genera, che opera. Tra gli indiani d’America era molto diffusa la credenza in una Dea-Ragno, una Grande-Madre tessitrice che aveva creato il mondo e collegato tutti i popoli con una grande tela in cielo.
  • Figura materna o femminile possessiva: per Freud il ragno è simbolo di una madre soffocante e paralizzante, che nega al figlio la possibilità di uscire dal nido. Anche per Jung una madre opprimente può comparire nei sogni sotto forma di ragno, perché con tutte le sue ‘zampette’ trattiene troppo il figlio vicino a sé. Anche una donna ‘fatale’ può essere rappresentata come ragno: per l’uomo è impossibile districarsi dalla sua malia.
  • Mistero della vita, della creazione, del destino: la ragnatela che costruisce il ragno, con la sua simmetria, la centralità geometrica, la struttura a spirale e quasi “ipnotica” è un simbolo della creazione del mondo e della interconnessione dei destini, nonché del progresso individuale che piano piano giunge a compimento.
  • Individualismo, solitudine: Jung vede il ragno come animale solitario e introverso perché si chiude nella sua tela e si isola dal mondo esterno.
  • Abilità e pazienza nel proprio lavoro, senso artistico, precisione, intelligenza: il ragno è un animale con una dote speciale: è capace di tessere una tela dalla geometria complessa e perfetta. Secondo la mitologia greca, Aracne era una giovane tessitrice che ebbe l’ardire di sfidare la dea Atena in una gara di tessitura; la dea la punì per la sua sfrontatezza trasformandola in un ragno.
  • L’ombra: il ragno può personificare i lati nascosti e oscuri della tua personalità.
  • Fastidi, piccoli e grandi problemi della vita che ti causano stress.

SOGNARE SEMPRE RAGNI:

Molte persone continuano a sognare sempre ragni, ripetutamente; per loro è un sogno ricorrente. I bambini, in particolar modo, possono avere frequenti incubi sui ragni, specialmente in periodi di stress.
La frequenza di questo sogno può essere determinata anche da allucinazioni ipnopompiche e ipnagogiche: sono ‘visioni’ che accompagnano l’addormentamento o il risveglio di molte persone e sono del tutto normali. Se provi molta paura nel vedere i ragni e ti sembra di essere paralizzato, potresti invece soffrire di paralisi nel sonno, un disturbo molto diffuso ma poco conosciuto; causa spaventose allucinazioni molto realistiche, sempre nel dormiveglia; a molti capita di vedere un enorme ragno minaccioso, o tanti ragni brulicanti che corrono sui muri della stanza, sul letto, sul corpo.

Sognare tanti ragni in casa, nel letto, ovunque

Escluso che si tratti di allucinazioni, questo sogno in cui vedi tanti ragni ovunque può semplicemente indicare che stai vivendo un periodo particolarmente stressante. Puoi trovarli nel letto, sul cuscino, nell’armadio, tra i vestiti, in cucina… dappertutto nella casa; possono essere ragnetti piccoli, oppure grandi. Essi rappresentano, un po’ come tutti gli insetti infestanti, i vari fastidi, problemi e preoccupazioni che affollano le tue giornate e i tuoi pensieri. Se riesci a mandarli via, a farli scappare, o ucciderli è un buon segno.

Sognare un grosso ragno, grande, enorme, gigante

La dimensione grande indica che probabilmente il ragno rappresenta una persona, solitamente una donna con cui hai un legame stretto e magari opprimente (una madre soffocante, un’amante che risucchia le tue energie, ecc; vedi anche il patarantola, grosso ragno pelosoragrafo a seguire). Del ragno possono colpirti le lunghe zampe (ciò rappresenta il ‘trattenere a sé o le capacità manipolative della persona in questione), o il fatto che sia peloso, come la tarantola (quindi più disgustoso e pericoloso). Il grosso ragno potrebbe anche essere simbolo di un grosso ostacolo, una minaccia, un grosso problema che ti affligge.

  • Sognare un ragno che penzola, che scende dal soffitto, che ti cade addosso rappresenta delle insidie improvvise, dei problemi in sospeso.
  • Sognare un ragno con le uova, o che partorisce tanti ragnetti è invece di buon auspicio perché indica che avrai successi lavorativi e sarai molto creativo.
  • Sognare un ragno che parla: ascolta con attenzione ciò che ti dice, potrebbe darti delle informazioni utili.

Sognare un ragno nero, bianco, rosso, giallo, ecc

Nella maggior parte dei casi il ragno che si sogna è di colore nero, ma potrebbe anche essere bianco. rosso, giallo, verde, marrone, arancione, blu, rosa, d’oro: cerca il significato del singolo colore, potrebbe aiutarti a capire meglio il sogno.

Sognare ragno che morde, che ti salta addosso, velenoso

I ragni nei sogni possono essere particolarmente aggressivi: ti inseguono, ti attaccano, ti saltano addosso; sognare un ragno velenoso, che morde o che punge rappresenta qualcuno/qualcosa che ti sta avvelenando l’esistenza, qualcosa che ti crea un malessere profondo, che ti blocca e ti paralizza. Il morso del ragno (sulla mano, sul piede, sulla gamba, ecc) può indicare che hai paura di essere coinvolto in discussioni violente; temi l’aggressività e le critiche di qualcuno in particolare.

È altamente probabile che il ragno rappresenti una figura femminile con cui non riesci a rompere il legame. Ad esempio:

  • Madre tirannica, autoritaria, castrante: la madre tende a tenere sempre con sé i figli, a non lasciarli mai andare via dal nido; però il legame in questo modo diventa una prigione, una trappola da cui non si riesce più ad uscire, come la ragnatela di un ragno.
  • Donna fatale, ‘divoratrice del maschio’, la ‘mangia-uomini’: ciò è rafforzato dal fatto che in alcune specie di ragni la femmina è più grande del maschio e lo divora dopo l’accoppiamento. Anche il nome ‘vedova nera’ dato a questa specie di ragno è rivelatore della connessione tra il ragno e la donna che con la sua sessualità attira e distrugge il maschio.

Sognare ragno su ragnatela, che tesse la tela

ragno su ragnatela, che tesse la telaLa ragnatela del ragno di solito rappresenta qualcosa di negativo: una trappola, un impedimento alla propria realizzazione personale, qualcosa che ti blocca, che limita la tua autonomia. Sognare una grande ragnatela, o di avere ragnatele addosso, sul viso, può indicare che sei intrappolato, ostacolato nel tuo cammino.
Da un punto di vista psicoanalitico, in alcuni casi la ragnatela può essere vista come una vagina, e il ragno come un pene: ciò rappresenterebbe una donna “fallica”, ovvero una donna che detiene il potere e il comando.
La ragnatela può anche riconnettersi all’idea del ‘Creato’ (l’Universo e l’interconnessione tra i suoi Elementi) e della creatività femminile.

  • Sognare il ragno che tesse la tela può essere simbolo della sublimazione artistica: l’artista sublima i suoi istinti in maniera intelligente e proficua. Può indicare in genere la pazienza e l’abilità nel proprio lavoro.
  • Sognare ragno che mangia la mosca: anche in questo caso vale tutto quanto detto a proposito di legami pericolosi e ‘donne fatali’.
  • Sognare la ragnatela senza ragno: potrebbe riferirsi al legame molto forte con la madre o con una donna del tuo passato; anche se il ragno non c’è (segno che c’è stato un certo distacco), c’è ancora un affetto molto forte per lei che in qualche modo ti vincola e influenza le tue decisioni.
  • Sognare di rompere una ragnatela: indica che ti sei liberato da un legame scomodo, una relazione opprimente. Sei libero!
  • Sognare di pulire ragnatele: togliere ragnatele dalla casa, dai muri, ecc ha più a che fare con il superamento di vecchie idee.

Sognare ragni in testa, addosso, sul corpo

Sognare di avere un ragno addosso, sulla faccia, in testa, nei capelli, o sul corpo rappresenta una pericolosa minaccia che ti colpisce nella tua dimensione più intima e profonda; qualcuno incombe su di te, non ti permette di muoverti liberamente e di vivere sereno. Questa minaccia può anche riguardare la tua sfera sessuale/affettiva. La parte del corpo in cui vedi il ragno può essere importante per interpretare più esattamente il sogno: alcuni sognano di avere un ragno nell’orecchio, nell’occhio, nel naso, che ti cammina sulla schiena, sul collo; qualche volte capita di avere anche le mutande piene di ragni!

  • Sognare di avere un ragno sottopelle indica che c’è un legame molto stretto che ti infastidisce e sta diventando nocivo.
  • Sognare di avere un ragno in bocca, o di mangiare un ragno è invece positivo, perché indica che hai la situazione sotto controllo, non temi di avere un ruolo dominante nelle relazioni.

Sognare ragno morto, sognare di uccidere il ragno

  • Sognare un ragno morto, oppure sognare di uccidere il ragno, di schiacciarlo o di mandarlo via: questo è un bene, perché almeno in sogno ti sei liberato dal ‘problema’ che ti ostacola nella vita, che ti impedisce di realizzarti, della presenza che avverti come opprimente e castrante.
  • Cercare di uccidere il ragno ma non riuscirsi, o sognare che il ragno muore, ma dopo un po’ torna vivo: questo è comunque positivo, perché stai cercando di lottare, di reagire al problema, anche non sei ancora riuscito a debellarlo fino in fondo.

Numeri del lotto:

Ragno 3, schiacciare il ragno 76, ragno che tesse la tela 57.

Immagini: Mike Fleming, Jon SullivanGeorge Chernilevsky


---- Policy ----