Sognare il mare nero fa venire in mente uno scenario di paura, di minaccia, in accordo non col il volto benevolo del mare, ma con quello insidioso e oscuro. Per interpretare correttamente il sogno occorre capire innnazitutto perché il mare è nero: è nero perché è sporco? La sporcizia dell’acqua richiama l’idea di confusione; indica che non hai una visione nitida, il tuo pensiero è offuscato. La sporcizia  può anche significare che il tuo spirito ha molte impurità e che dovrai purificarti. (vedi  Sognare acqua sporca).

mare-nero

…O mare nero, o mare nero, o mare ne…
Tu eri chiaro e trasparente come me….
{La canzone del sole, Lucio Battisti}



Ma il colore nero del mare può anche non dipendere dalla sporcizia, ma avere un senso più simbolico. Il colore nero è associato all’idea di paura e angoscia, e spesso nei sogni le cose che ci spaventano sono di colore nero. Il colore nero del mare amplificherebbe, quindi, l’ansia che provi nel sogno.

Poiché il colore nero nei sogni è anche associato all’inconscio, e il mare, del resto, è anch’esso simbolo dell’inconscio ( –>Sognare il mare), vedere il mare nero nel tuo sogno potrebbe voler dire che non hai possibilità di scrutare dentro te stesso: molte cose di te sono ignote a te stesso. Forse hai desiderio di guardarti dentro, ma questa ‘barriera nera’ ti ostacola la visione.

Numeri del lotto:

Mare 5, nero 28.

Immagine: lolobo4