Prima di intraprendere una nuova esperienza, come può essere quella dei sogni lucidi, è legittimo chiedersi se possa essere pericolosa o meno. È normale avere paura di ciò che non si conosce, ma nulla di male ti può realmente accadere durante un sogno lucido, perché tu stai semplicemente dormendo, e alla fine di qualsiasi sogno, per quanto brutto o strano possa essere, ti risveglierai comunque nel tuo letto. I sogni lucidi non sono più pericolosi di un sogno ordinario.i sogni lucidi sono pericolosi?

Benché i sogni lucidi non siano un’esperienza pericolosa in sé, ci sono alcune situazioni soggettive che potrebbero renderla forse sgradevole. Chiarisco qui i principali effetti collaterali che possono verificarsi, specialmente nei primi tempi, in modo che tu sia consapevole di ciò a cui potresti andare incontro.

Effetti collaterali che possono verificarsi

  • Paralisi nel sonno, sensazione di cadere, ecc: se hai paura di provare determinate sensazioni, come ad esempio, la sensazione di cadere, di uscire fuori dal corpo o la paralisi nel sonno, evita di praticare quelle tecniche che potrebbero favorirle.
  • Falsi risvegli: mentre ti eserciti, potresti avere svariate esperienze di falsi risvegli, a volte anche nel corso della stessa notte; alcune persone li vivono con angoscia perché hanno paura di non riuscire più a svegliarsi.
  • Più risvegli durante la notte, sonnolenza diurna: anche questi sono effetti collaterali che possono manifestarsi durante l’apprendimento. È meglio iniziare l’apprendimento delle tecniche di induzione in un periodo della vita in cui non si è sotto stress e in cui è possibile dormire a sufficienza e in modo regolare (magari durante una vacanza).
  • Confusione tra sogno e realtà: può accadere sporadicamente di confondere i due ‘piani’ della propria esistenza; non essere più certi se un certo evento è capitato davvero o è stato solo sognato. Ciò avviene spesso in associazione ai falsi risvegli, e anche al fatto di seguire un ritmo sonno-veglia irregolare.

Controindicazioni

Le uniche controindicazioni riguardano le persone che soffrono di forme di demenza e disturbi allucinatori; in questi casi, infatti, l’apprendimento dei sogni lucidi è sconsigliabile perché si potrebbe avere un peggioramento dei sintomi. È meglio astenersi anche in caso di insonnia e disturbi del sonno. In caso di dubbi, consulta il tuo psicoterapeuta.

Paura di conseguenze sul sonno e sulla salute psichica

Alcune persone non vogliono imparare a fare sogni lucidi perché poi temono di non fare più sogni ‘normali’; hanno paura che il sogno lucido non permetta la libera espressione dell’inconscio, con conseguente danno per la propria salute psichica; poi temono anche che il sogno lucido sia troppo stancante, non permetta un buon riposo come un sonno con dei sogni normali.

I sogni lucidi non compromettono la qualità del sonno, perché durano solitamente pochi minuti. Per lo stesso motivo, non compromettono neanche la possibilità di sognare normalmente.

Il tuo inconscio si manifesta liberamente anche nel sogno lucido, perciò non devi considerare il sogno lucido come un sogno controllato in cui il tuo inconscio non ha la possibilità di manifestarsi; nel sogno lucido è come se tu dialogassi con il tuo inconscio, interagendo in modo diretto con questa parte di te, in una maniera che non sarebbe mai possibile altrimenti.

Paura di fare “incubi lucidi”

La paura di fare incubi lucidi è molto comune; le persone temono che fare dei brutti sogni in condizione di lucidità li renda ancora più vividi, spaventosi e terrorizzanti. In realtà gli incubi lucidi sono piuttosto rari; finché si è lucidi è raro fare sogni veramente brutti, provare dolore, ecc. Ci possono essere delle situazioni spaventose, personaggi minacciosi, ecc; tuttavia il fatto di sapere di stare sognando rende il tutto meno pauroso. Anzi, i sogni lucidi sono un ottimo sistema proprio per superare gli incubi; se ti ricordi che puoi modificare i tuoi sogni quando sei lucido, puoi affrontare le tue paure e cercare di capire da dove nascono. Forse nei tuoi primi sogni lucidi potresti avere delle difficoltà a gestire certe situazioni, ma diventando più esperto ce la farai.

Dubbi relativi al proprio credo religioso

Alcune persone sono restie ad avvicinarsi ai sogni lucidi per motivi religiosi: hanno paura che siano un peccato; forse la possibilità di vivere lucidamente un sogno di natura sessuale è per loro moralmente inaccettabile. Se questo aspetto ti turba, ti consiglio di parlarne con il tuo sacerdote o guida spirituale di fiducia.

Paura di morire o scomparire, di incontrare ‘entità’, ecc.

Questo tipo di dubbi sorgono probabilmente dalla lettura del libro L’Arte di Sognare di Carlos Castaneda. Ad un certo punto, il protagonista durante le sue esplorazioni oniriche rischia di rimanere ‘intrappolato’ in un mondo parallelo; lì incontra delle ‘entità’ che lo inducono a rimanere a lungo in una specie di ‘limbo’. Solo l’intervento dello stregone Don Juan riesce a salvarlo in extremis. Ma tu non hai motivo di temere di scomparire durante un sogno lucido; quel libro racconta esperienze alquanto al limite, e probabilmente anche romanzate. Un principiante di solito fa sogni lucidi che durano pochi secondi e piuttosto si lamenta di essersi svegliato troppo presto.

Immagine: Sweetie187


Guida ai sogni lucidi --- di Fiorelisa
Guida ai sogni lucidi

Questo articolo fa parte della mia Guida ai sogni lucidi, una guida completa che ti aiuta ad esplorare il fantastico mondo dei sogni lucidi (tecniche, idee, consigli, ecc); qui trovi l’indice di tutti i capitoli di cui si compone →→
Buon approfondimento! ^^