Ricorda bene questo punto: se vuoi iniziare a fare sogni lucidi, se vuoi veramente riuscirci, devi migliorare il ricordo dei tuoi sogni ‘normali’. Il primo passo, ancor prima di cominciare a mettere in atto qualunque tecnica di induzione, è sforzarti di ricordare meglio i tuoi sogni, quanti più possibile.

per riuscire ad avere un sogno lucido, occorre allenarsi a ricordare i sogni normali

Non sottovalutare l’importanza del ricordo (molti principianti lo fanno: male!). Ricordare i tuoi sogni non deve essere una cosa fatta così, quando capita: dovrai metterci tutto il tuo impegno. Tieni un Diario dei Sogni in cui annotare ciò che sogni ogni notte: ogni mattina, giorno dopo giorno, ricordare i sogni fatti durante la notte deve essere il tuo primo pensiero.

OBIETTIVO: il tuo obiettivo deve essere quello di riuscire a ricordare almeno un sogno per notte.

I primi tempi può sembrarti troppo difficile e faticoso, ma è solo questione di abitudine. Se ti applichi con serietà, sarai ricompensato in breve tempo. Altri utili consigli per ricordare bene i sogni li trovi in questo articolo:

Come ricordare i sogni: il diario dei sogni e altre tecniche e consigli

 

 

 

 

Perché, ai fini del sogno lucido, è così importante ricordare i sogni normali?

Ecco due ottimi motivi:

  • È dimostrato che migliorare il ricordo dei propri sogni rinforza di pari passo la capacità di diventare consapevoli durante un sogno. Tenere un diario dei sogni è importante perché ciò ti permette di individuare dei temi ricorrenti nei tuoi sogni (situazioni, personaggi, scenari che si ripetono). Questi temi onirici ricorrenti sono di grande valore, perché man mano che diventano familiari sarà più facile riconoscerli come tali anche mentre avvengono nei tuoi sogni, e ti faranno diventare lucido (ti verrà naturale pensare ‘questo è un sogno!’).
  • Non correre il rischio di dimenticare un sogno lucido: se non alleni la tua memoria dei sogni in generale, c’è il rischio che tu ti possa dimenticare anche i tuoi sogni lucidi; dopo tanta fatica per riuscire a farli, sarebbe davvero un peccato! :)

Quando sarai in grado di ricordare almeno un sogno per notte, allora (e solo allora!) sarai pronto per sperimentare qualche tecnica di induzione.

Quando avrai registrato un certo numero di sogni nel tuo diario, allora potrai rileggerli in cerca di situazioni ricorrenti o di segni rivelatori che sarai in grado di riconoscere se ti ricapita di sognarli ancora. Ogni volta che vivi quelle situazioni, anche durante la veglia, fai sempre un test di realtà: chiediti:

“Sto forse sognando?”.

L’abitudine di porti questa domanda si trasferirà anche nei tuoi sogni.


Guida ai sogni lucidi --- di Fiorelisa
Guida ai sogni lucidi

Questo articolo fa parte della mia Guida ai sogni lucidi, una guida completa che ti aiuta ad esplorare il fantastico mondo dei sogni lucidi (tecniche, idee, consigli, ecc); qui trovi l’indice di tutti i capitoli di cui si compone →→
Buon approfondimento! ^^