Crea sito

Sognare pidocchi, pulci, zecche

Sognare pidocchi, pulci o zecche non è affatto piacevole come sogno, ma a quanto pare è parecchio diffuso.
Se anche tu stanotte hai sognato un’invasione di questi antipatici parassiti, sicuramente al risveglio avrai provato sollievo nel renderti conto che era tutto un sogno. Ma come mai, tra tutte le cose che si potevano sognare, hai sognato proprio questo? Cosa significano pulci, pidocchi e zecche nei sogni?

togliere pidocchi dalla testa di un bambino

Sembra impossibile che questi piccoli animaletti dall’apparenza così insignificante possano creare tanto danno e fastidio. Oltre a pungere e succhiare il nostro sangue, depongono le loro uova (lendini) su di noi, infestano il nostro corpo, i capelli e la testa, e sono difficilissimi da estirpare. Causano un fortissimo prurito, e saltano con molta facilità da un ospite all’altro. Si annidano anche in casa, soprattutto in letti, materassi e cuscini. Purtroppo possono essere veicolo di malattie molto serie, e diffondere rapidamente delle grandi epidemie. Quindi non vanno mai sottovalutati, bisogna liberarsene in fretta!

Secondo la tradizione popolare, sognare pidocchi e pulci è di buon auspicio perché annuncia ricchezza; tanti pidocchi significa tanti soldi in arrivo. Artemidoro, invece, faceva questa distinzione: se i pidocchi sono pochi, allora sarai liberato da noie e seccature; se sono tanti, però, avrai disgrazie a non finire!
Ma lasciamo da parte queste interpretazioni popolari per capire cosa significa sognare i pidocchi, le pulci e le zecche da un punto di vista psicologico.

Significato di pidocchi, pulci e zecche nei sogni:

  • Sporcizia, trascuratezza: benché in realtà i pidocchi possano colpire chiunque, anche persone molto pulite, nell’immaginario comune sono associati a condizioni di scarsa igiene e pulizia. Quindi nei sogni potrebbero essere sintomo di situazioni trascurate, lasciate andare all’incuria, impurità di lunga data.
  • Problemi, fastidi, emozioni represse, tensione, dolore: le punture di zecca sono dolorose, e anche quelle di pulci e pidocchi creano irritazioni, oltre che molto prurito; questi parassiti rimangono a lungo nel corpo dell’ospite, è difficile debellarli. Ciò può alludere a situazioni difficili da gestire, tormenti interiori, questioni irrisolte. Si usa spesso l’espressione ‘avere dei grattacapi’ per indicare problemi e preoccupazioni che non lasciano pace; grattarsi tanto la testa è interpretabile come avere tanti pensieri.
  • Senso di colpa, frustrazione, stress, paura: il fastidio, il dolore, il prurito, e anche la vergogna di avere pidocchi, pulci e zecche può ricollegarsi a questi sentimenti.
  • Contagio, contaminazione: questi parassiti si trasmettono facilmente da un ospite all’altro; ciò può rappresentare la trasmissione di idee, di comportamenti appresi che però sono nocivi, dannosi.
  • Un parassita: qualcosa o qualcuno che succhia le tue energie, che prosciuga il tuo vigore; può essere un approfittatore, un manipolatore, una relazione ‘parassitaria’ da cui ti vuoi allontanare, di cui ti vuoi liberare.
  • Cosa di poco conto che però può sfuggire di mano e diventare problematica.

 

Sognare pidocchi neri, bianchi, zecche rosse,  verdi, ecc

Normalmente i pidocchi sono neri e le loro uova bianche, ma nei sogni potresti vedere anche altri colori; pidocchi bianchi, rossi, gialli, marroni, colorati; zecche bianche, nere, rosse, verdi, ecc: controlla il significato del colore che hai visto, può esserti utile per interpretare il sogno

Sognare tanti pidocchi, zecche, pulci in testa, nei capelli

Sognare di avere pidocchi, pulci o zecche in testa, tra i capelli: la testa è la zona che rappresenta il pensiero e la razionalità; questi parassiti che ti tormentano potrebbero rappresentare preoccupazioni, stress, angoscia, pensieri che non ti danno tregua.

Sognare zecche, pulci, pidocchi addosso, sul corpo

  • Sognare zecche, pulci e pidocchi sul corpo, addosso: indica che ti senti invaso da qualcuno o qualcosa di fastidioso e nocivo, che si approfitta di te, che ti risucchia ogni energia. E’ possibile che in certe circostanze tu ti sia dimostrato troppo disponibile e ‘ospitale’.
    • Sognare pidocchi in mano, sulle gambe, che escono dalle orecchie;
    • Sognare pulci in bocca, sulle mani;
    • Sognare zecche nell’orecchio, nella gamba, nelle mani, sui piedi, sul braccio, sul dito,  sottopelle
  • Sognare pidocchi del pube, piattole: potrebbe essere simbolo di una difficoltà a livello sessuale.

Sognare pulci grosse, zecche enormi, pidocchi giganti

Sognare uno o più pidocchi (o pulci, o zecche) grandi, enormi, giganti indica che occorre fare attenzione ai problemi finché sono piccoli, sennò poi cresce e fa più danno. Man mano che il tempo passa, i parassiti aumentano di numero e di dimensioni. Così è anche con i problemi, che aumentano e diventano più seri. Non lasciar passare troppo tempo, o rischi un danno cumulativo.

Sognare pidocchi, zecche o pulci su altre persone o animali

  • Sognare pidocchi in testa ad altri: notare che altre persone hanno pidocchi, zecche o pulci può indicare paura di essere ‘contagiati’ da loro, nel senso che si teme possano essere cattivi modelli di comportamento, cattivi consiglieri.
  • Sognare pidocchi in testa al figlio/figlia: scoprire dei parassiti in testa ai propri figli può rappresentare tensioni irrisolte, timori, sensi di colpa emersi nel rapporto con loro.
  • Sognare il proprio cane o gatto pieno di pulci, zecche, pidocchi: anche questo sogno può esprimere sensi di colpa; il cane o il gatto potrebbero essere parti di te che non hai curato abbastanza.

Sognare di togliere pidocchi, zecche, pulci

Togliere pidocchi, zecche e pulci con le mani o col pettine è molto positivo perché indica che ti stai liberando dai problemi, che stai trovando sollievo alla tua condizione di disagio, che stai allontanando da te persone nocive e parassite, o pensieri stressanti. Sognare che si staccano da soli, cadono per terra, muoiono, o ucciderli, schiacciarli ha lo stesso significato liberatorio.

 

Numeri del lotto:

Pidocchi 25; pulci 9; zecche 86.

 

Immagine: Bartolomé Esteban Murillo


---- Policy ----