Crea sito

Sognare i morti, i defunti

Sognare persone defunte capita a tutti, prima o poi. I sogni in cui appaiono i morti aiutano a prendere coscienza della realtà della morte e a superare meglio il trauma. In alcuni casi hanno origine dai nostri sentimenti per la persona morta: possono essere sensi di colpa, oppure rabbia, o senso di vuoto e di abbandono. Possono anche esprimere le nostre paure riguardo alla morte in generale.

sognare morti

  →N.B.: Qui si parla di morti nel senso di defunti, persone care defunte; se cerchi cosa significa sognare un morto nel senso di ‘corpo morto’, cadavere, vedi Sognare cadavere.

Sognare i propri cari defunti

Sogni in relazione al lutto

Quando una persona cara muore, è normale che essa ad un certo punto appaia nei tuoi sogni. I primi giorni dopo la perdita è più raro avere questi sogni, perché il pensiero va sempre alla persona morta; è il momento del dolore acuto. Dopo qualche tempo, si comincia ad elaborare la morte, ad accettare questa perdita. È allora che il defunto compare nei sogni.

Sogni di consolazione

Di solito le persone sono contente di sognare i propri cari defunti, perché è l’unico modo di poterli rivedere e magari anche riabbracciare come se fossero ancora vivi. Alcuni sognano molto spesso i propri defunti, altri invece di rado, o magari mai, e se ne rammaricano, perché hanno un forte desiderio di sognarli, un grande bisogno di ricevere questa consolazione alla perdita. In questi casi si può cercare di indurre il sogno con questi sistemi, prima di andare a dormire:

  • Pregare direttamente il defunto di venire in visita in sogno; oppure pregare Dio o gli Angeli di favorire la sua visita. Si può anche scrivere questa preghiera e metterla sotto il cuscino.
  • Mettere una foto del defunto o un oggetto che gli apparteneva vicino a sé, magari tenerlo in mano, o comunque vicino al corpo.

Aspetto dei defunti: in questi sogni, i defunti appaiono come se fossero vivi, stanno bene e in salute, sono ben vestiti, spesso più giovani; a volte appaiono come sospesi a mezz’aria, o si vede solo la parte superiore del corpo (testa e busto), mentre le gambe non si vedono, sono in ombra; oppure può capitare che il defunto sia visibile solo di spalle. Spesso sono circondati da una bellissima e radiosa luce, hanno un volto luminoso e sereno. A volte il loro corpo può apparire come se fosse semi-trasparente.

Sogni angosciosi, incubi

Però può anche succedere che il sogno sia angoscioso, crei ansia e paura, o sia un vero e proprio incubo: potresti sognare un morto triste, arrabbiato; oppure rivivere continuamente la morte della persona cara; ciò significa che non hai ancora elaborato completamente la perdita; qualcosa è rimasto in sospeso.

La perdita inattesa di una persona cara (morte prematura, morte traumatica, ecc.) può facilmente dar luogo a sogni angosciosi; il trauma della morte ha bisogno di tempo per essere accettato e superato. I sogni possono aiutare ad accettare la perdita come fatto reale e ad elaborare il lutto.

Sogni come comunicazione con l’Aldilà

sogni in relazione al luttoA volte il sognatore si convince che i sogni in cui gli appare il defunto siano di natura soprannaturale; poiché nei sogni il morto gli parla, crede che i sogni siano il mezzo che il defunto ha scelto per comunicare con lui dall’Aldilà. La credenza di poter comunicare con i defunti durante i sogni è antichissima e diffusa presso molti popoli e culture. Nel sogno, secondo alcune teorie spiritico-medianiche, si attuano le condizioni favorevoli all’incontro tra l’anima di un vivente e l’anima di un defunto, perché nel sogno il legame con il nostro corpo fisico viene meno: il nostro spirito è più libero e ricettivo. Anche se non credi a questa possibilità, non contraddire chi pensa di comunicare in sogno con i propri defunti, perché questa convinzione lo può confortare e aiutare a superare meglio il lutto.

Sognare il proprio spirito-guida

Alcune persone riferiscono di essere in comunicazione, durante i propri sogni, con uno spirito-guida; egli è solitamente un defunto della famiglia di cui hanno poca o nessuna memoria, spesso non l’hanno mai visto perché è morto prima che loro nascessero; questo avo o antenato appare nei loro sogni per dar loro dei consigli, dei messaggi importanti per la loro crescita spirituale.

Sognare morti sconosciuti

Sognare dei defunti che non si conoscono è più raro, ma può capitare. Nel sogno puoi vedere persone che non conosci, ma comunque sai che sono morte; forse hanno bisogno di qualcosa, ma non è sempre facile capirlo. Potresti provare a fare delle ‘indagini’: tieni d’occhio i necrologi, potresti scoprire che si tratta di persone morte da poco, vicino a dove abiti tu. Secondo le teorie spiritico-medianiche, a volte le anime dei defunti possono avere bisogno di aiuto e cercare una persona particolarmente ricettiva e sensibile per trasmettere dei messaggi o ricevere delle indicazioni. Ad esempio, potrebbero, se morte da poco, non aver ben capito come raggiungere l’Aldilà; in questo caso, basta che tu li esorti ad affidarsi alla Guida Celeste che ha il compito di aiutarli (non è mai distante da loro, ma a volte ci mettono un po’ ad accorgersene).

Sogni sui morti:

Numeri del lotto:

Morti, defunti: 50.

Immagini: David Paul Ohmer fallingwater123L’Orso Sul Monociclo




Tag:, ,

---- Policy ----